torna indietro
articoli_img_35.jpg
torna indietro

Casa Passiva

La Casa Passiva è un edificio ad altissime prestazioni energetiche, tali da assicurare il benessere termico, senza o con una minima fonte energetica di riscaldamento interna all'edificio; posso in ogni punto “fermarmi” per leggere un libro, perché la sensazione di comfort è garantita in ogni punto.
Il fabbisogno per la climatizzazione sia invernale sia estiva (riscaldamento e raffrescamento) è bassissimo. Infatti la somma degli apporti passivi di calore dell'irraggiamento solare, trasmessi dalle finestre, e il calore generato internamente all'edificio, da elettrodomestici e dagli occupanti stessi, sono quasi sufficienti a compensare le perdite dell'involucro, sia durante la stagione fredda sia durante quella calda. 
Espresso in unità fisicamente misurabili il fabbisogno energetico di una Casa Passiva deve essere inferiore a 15 kWh/m²anno. 

Autore:

logo_azienda_1_826.jpg

Davide Amerio
Studio di Architettura Davide Amerio